Novità e agenda

Per un chiaro SI all’iniziativa “Giù le Mani dalle Officine”

Comunicato stampa della Sezione di Biasca del Partito Socialista Il Comitato della sezione biaschese del Partito Socialista si esprime per un chiaro SI il 19 maggio nella prossima votazione sulle Officine di Bellinzona. In Ticino stiamo vivendo un momento economico...

Officine 2008 – Officine 2019: stessi scenari, stessi protagonisti?

Nel 2008 Aleardo Cattaneo era pronto a partecipare allo smembramento delle Officine FFS di Bellinzona: le FFS avrebbero trasferito ad Yverdon il settore legato alle locomotive, a Cattaneo sarebbe toccato il settore carri. L’operazione era così avanzata che Cattaneo...

Officine, il valore di un bene comune

di Françoise Gehring, dal giornale del SEV 16 aprile 2014 Vale la pena battersi per le Officine, perché sono un bene comune. Ha ragione da vendere Gianni Frizzo nel perorare la causa di questo bene comune, difeso al momento dello sciopero da 400 operai e da un intero...

«Ffs, fate vedere il piano industriale»

di Francesco Bonsaver - tratto da areaonline.ch A poche settimane dal voto, le uniche certezze delle nuove Officine sono il dimezzamento del personale e l’abbandono delle attività sui treni merci. Oggi alle Officine Ffs di Bellinzona lavorano 410 persone. Nel nuovo...

“Di solito i soldi si danno a chi crea posti di lavoro”

Fra poco più di un mese i cittadini saranno chiamati ad esprimersi sull’iniziativa “Giù le mani dalle Officine: per la creazione di un polo tecnologico-industriale nel settore del trasporto pubblico”. Il 19 maggio sapremo quale sarà il responso popolare...

Bagni luridi e salari bassi: «Alcuni vomitano mentre lavorano»

Gli addetti alle pulizie dei treni FFS sono arrabbiati per il taglio del supplemento pagato per i lavori pesanti. Le FFS: «Soluzioni in atto». Articolo ripreso da Tio.ch ZURIGO - A volte è proprio il caso di dirlo: è uno sporco lavoro. È per questo che ha suscitato...

Officine al voto – Ma il punto è la piena occupazione

La campagna sull’iniziativa per la creazione di un polo tecnologico-industriale - che nel 2008 aveva raccolto circa di 15 mila firme - entra nel vivo. La posta in gioco è alta. Françoise Gehring, il Giornale del Sindacato del personale dei trasporti, 4...